09 November 2022

IL LEASING E IL NOLEGGIO DI AUTO AZIENDALI

Per leasing finanziario si intende l’operazione posta in essere dal locatore consistente nella concessione in utilizzo per un determinato periodo di tempo e dietro il pagamento di un canone, di un bene acquistato o fatto costruire dal locatore da un terzo fornitore, su scelta e indicazione dell’utilizzatore, che ne assume così tutti i rischi e conserva una facoltà al termine della predetta durata contrattuale di acquistare il bene ad un prezzo prestabilito ed eventualmente di prorogarne il suo utilizzo a condizioni economiche. Il leasing operativo, invece, è un contratto in cui il locatore concede in godimento il bene contro il corrispettivo di un canone periodico. Contrariamente al leasing finanziario, quello operativo non prevede la presenza di tre operatori (produttore del bene, società finanziaria, ditta utilizzatrice), poiché, solitamente è lo stesso produttore del bene che lo concede in locazione per un canone che corrisponde al servizio offerto dal bene stesso.

Possono accedere al leasing i liberi professionisti, i lavoratori con partita IVA e in generale le aziende.

 

VEICOLI UTILIZZATI ESCLUSIVAMENTE NELL’ATTIVITÀ DI IMPRESA

Nulla cambia rispetto a quanto visto in ipotesi di acquisto dell’auto in proprietà (https://www.studiopa.net/2022/11/02/lacquisto-di-auto-aziendali/): i canoni di leasing del veicolo, destinato ad essere utilizzato esclusivamente nello svolgimento nell’attività dell’impresa, sono deducibili al 100% dal reddito.

 

VEICOLI AD USO PROMISCUO

Nel caso di acquisto del veicolo attraverso un contratto di leasing, si devono innanzitutto verificare le condizioni di deducibilità previste dall’articolo 102, comma 7, del TUIR. I canoni di locazione finanziaria relativi al veicolo utilizzato promiscuamente dall’imprenditore nell’attività d’impresa e a scopo personale, rimangono soggetti al limite di deducibilità del 20%, al pari dell’ipotesi di acquisto. Nel determinare la parte fiscalmente deducibile del costo di acquisizione non si deve, inoltre, tenere conto della parte che eccede la soglia di 18.075,99 euro. Per determinare la parte di costo deducibile occorre moltiplicare il canone di leasing per il rapporto tra il limite di costo fiscalmente rilevante e il costo del veicolo sostenuto dal concedente. Il risultato deve poi essere moltiplicato per il limite generale di deducibilità (20%).

Il valore dei canoni relativi alla locazione finanziaria deve essere ragguagliato al periodo di utilizzazione del veicolo nell’esercizio (C.M. 48/98, § 2.1.3.3).

 

DETRAIBILITA’ IVA NEL LEASING FINANZIARIO

  • Detraibilità al 100% per i veicoli utilizzati esclusivamente nell’esercizio dell’impresa, arte o professione;
  • Detraibilità al 40% per i veicoli NON utilizzati esclusivamente nell’esercizio dell’impresa, arte o professione

 

IL LEASING OPERATIVO (NOLEGGIO)

Questa particolare formula di leasing, invece, non prevede il riscatto dell’automobile.

Con particolare riferimento al noleggio di autoveicoli da parte di imprese, la relativa disciplina ai fini delle imposte dirette si rinviene nell’art. 164 del TUIR.

Nel caso di mezzi di trasporto esclusivamente strumentali all’attività d’impresa ex art. 164 co. 1 lett. a) del TUIR, i canoni di noleggio possono essere integralmente dedotti.

Per i veicoli di cui alla lett. b) del co. 1 dell’art. 164 del TUIR, vale a dire quelli non esclusivamente strumentali, esiste un doppio limite di deducibilità. In particolare, si tratta di:

  • un limite di deducibilità percentuale (20% in generale, 80% per agenti e rappresentanti);
  • un limite al valore fiscalmente riconosciuto.

In caso di utilizzo promiscuo del veicolo, invece, sotto il profilo fiscale la norma prevede la rilevanza fiscale dei canoni di noleggio nei limiti di determinati importi per autovetture per cui è deducibile il costo del canone del noleggio fino ad 3.615,20 euro con ragguaglio ad anno.

Anche in questo caso si continua a operare la detrazione IVA secondo le regole ordinarie, in funzione dell’utilizzo del bene o servizio acquistato nell’esercizio dell’impresa.

Con riferimento alla deducibilità dei canoni relativi al noleggio, fermo restando il limite percentuale dell’80%, i limiti previsti per agenti e rappresentanti sono per le autovetture 5.164,57 euro.

Anche in questo caso si continua a operare la detrazione IVA secondo le regole ordinarie, in funzione dell’utilizzo del bene o servizio acquistato nell’esercizio dell’impresa.

 

DETRAIBILITA’ IVA NEI NOLEGGI

  • Detraibilità al 100% per i veicoli utilizzati esclusivamente nell’esercizio dell’impresa, arte o professione, salvo i limiti derivanti dall’effettuazione di operazioni esenti o non soggette (R.M. 6/E/2008);
  • Detraibilità al 40% per i veicoli NON utilizzati esclusivamente nell’esercizio dell’impresa, arte o professione.

 

GLI INTERESSI PASSIVI

Tutti i costi relativi ai veicoli sono soggetti alle specifiche limitazioni previste dall’art. 164 del TUIR e non a quelle di cui all’art. 96 del TUIR (circ. Agenzia delle Entrate 18.6.2008 n.  47, § 5.3). Pertanto, gli interessi passivi sostenuti a servizio di finanziamenti contratti relativamente ai veicoli sono deducibili:

  • interamente, se relativi a mezzi di trasporto esclusivamente strumentali o adibiti ad uso pubblico;
  • nella misura del 20%, se relativi a mezzi di trasporto aziendali (diversi dai precedenti);
  • nella misura dell’80%, se relativi a mezzi di trasporto utilizzati da agenti e rappresentanti;
  • nella misura del 70%, se relativi a mezzi di trasporto dati in uso promiscuo ai dipendenti.

Nella tabella che segue vi illustriamo il trattamento previsto per i veicoli utilizzati:

SOGGETTO

TIPOLOGIA UTILIZZO

% DEDUCIBILITA’

Società / professionisti / Ditte individuali

Utilizzo esclusivo della società

100%

Uso pubblico

100%

Utilizzati dai dipendenti con fringe benefit

70%

Altri utilizzi aziendali

20%

Agenti e rappresentanti

80%

 

Limiti al costo di leasing e noleggio:

 

COSTO MASSIMO

FISCALMENTE RICONOSCIUTO

COSTO MASSIMO

FISCALMENTE DEDUCIBILE

LEASING

Autovettura

18.075,99

25.822,84 per agenti 3.615,20

20.658,27 per agenti

NOLEGGIO

Autovettura

3.615,20

5.164,57 per agenti

723,04

4.131,66 per agenti

 

Limiti fiscali dovuti alla durata del leasing e del noleggio:

DEDUCIBILITA’

– Veicoli strumentali deducibili al 100%

– Veicoli deducibili al 70%

(Benefit dipendenti)

Contratti stipulati dall’01.01.2014: deducibilità spalmata in un periodo almeno pari alla metà di quello di ammortamento
Contratti stipulati fino al 31.12.2013: deducibilità spalmata in un periodo almeno pari ai 2/3 di quello di ammortamento (durata minima contrattuale per contratti ante 29.04.2012)
– Veicoli con deducibilità limitata 20% Deducibilità spalmata in un periodo almeno pari a quello di ammortamento

 

Torna agli approfondimenti